Elementi di arredo bagno in vendita

Arredo bagno: rinnovalo a costi contenuti

Voglia di rinnovare il tuo arredo bagno a posti contenuti? Leggi i nostri suggerimenti sulle nuove tendenze dei designer di interni e risparmia!

Cosa prevedere nel nuovo arredo bagno?

Per dare una nuova luce al bagno di casa il primo suggerimento è quello di cambiare i sanitari, l’arredo e la rubinetteria senza apportare modifiche strutturali. Molto importante infatti per risparmiare grosse somme di denaro è non cambiare le misure e gli attacchi idrici: il tuo arredo bagno manterrà la stessa disposizione ma sarà rinnovato totalmente.

Quali sono gli elementi di arredo bagno da comprare?

L’investimento più importante riguarda gli arredi e i sanitari perchè è fondamentale orientarsi verso prodotti di buona qualità, che abbiano uno stile nuovo con colori moderni ma che si mantengano ad un buon prezzo di mercato.

Vediamo nel dettaglio meglio come risparmiare con un arredo bagno di qualità, mantenendo lo stile che più ci piace:

  1. I sanitari. Sul mercato sono disponibili molti modelli economici che si adattano agli scarichi e agli attacchi esistenti. In questo modo si evita di modificare il sistema idraulico esistente. Altra cosa importante è la scelta tra vasca e doccia: bisogna optare per soluzioni in linea con gli stili di vitale e con le proprie esigenze;
  2. Il lavabo va scelto per primo e attorno a lui ruota la scelta di tutti gli altri elementi. Per risparmiare si può optare per una soluzione ad installazione libera da terra o fissato a parete, ma sono disponibili in commercio anche lavabi economici incassati in un piccolo mobile o da appoggiare sopra;
  3. I rubinetti vanno installati tenendo conto del risparmio idrico/energetico che possono apportare. Ne esistono diversi modelli che danno il loro contributo all’estetica generale del bagno. La soluzione più economica è quella sopra lavabo, ma anche fisso a parete o a colonna libera la spesa aggiuntiva non incide molto sul totale;
  4. Illuminazione. La soluzione ideale deve essere economica, di design e deve assicurare la massima funzionalità e sicurezza. Le moderne lampade per interni ideali per arredare il bagno spendendo poco sono gli applique, le lampade a sospensione o da terra. Si può optare anche per lampade ai lati o faretti da incasso ma si incorrerebbe ad una spesa aggiuntiva;
  5. I rivestimenti più economici da installare sono le piastrelle. Ne troviamo disponibili con moltissime finiture differenti che simulano l’effetto della pietra, del legno, del marmo e del metallo;
Comprare elementi di arredo bagno economici
Elementi di arredo bagno economici – Alcuni suggerimenti

Se, invece, si desidera intervenire sulle pareti o sui pavimenti, installando nuovi punti luce o un pavimento pregiato per aggiornare completamente l’arredo bagno, si incorrerà in una spesa maggiore per l’acquisto dei materiali e della manodopera di un muratore, un idraulico, un elettricista e un piastrellista.

Condividi su